1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Radio Montecatone Web
 
Radio Montecatone Web Ascolta RMW
Contenuto della pagina

Albatros - dal 30/06 al 06/07

 
logo di radio montecatone

Notizie sulla disabilità... e non solo.

Ogni settimana, un riepilogo delle ultime novità.

 

4° Puntata.
In onda dal
30/06 al 06/07

 

Le notizie di questa puntata:

 

Atac e Roma Capitale condannate per la metropolitana inaccessibile: una sentenza storica
Metropolitana inaccessibile? 2.500 euro di risarcimento euna condanna per Atac e Roma Capitale. Una sentenza storica ha concluso lavicenda di Pietro Fois, un ragazzo con disabilità che lo scorso 5 gennaio si ètrovato bloccato nella metro di Roma a causa del non funzionamento di ascensorie montascale. La famiglia di Pietro, col patrocinio gratuito dell’AssociazioneLuca Coscioni, ha presentato ricorso in base alla legge 67/2006, che consentedi agire in tempi rapidi e gratuitamente, anche con il solo supporto diun’associazione.

Arriva anche in Sicilia il Servizio per l’Inserimento Lavorativo
Arriva finalmente anche in Sicilia il Servizio perL’inserimento Lavorativo: è Catania la prima città dell’isola ad applicare lalegge che lo istituisce, in vigore ormai da quasi vent’anni. Questi servizi,presenti da tempo in altre città italiane, promuovono l’inserimento lavorativoin base alla legge 68/99, che prevede non solo l’obbligo per le aziende diassumere una quota di persone con disabilità, ma soprattutto il “collocamentomirato”, ossia l’individuazione del luogo di lavoro più adatto alla persona condisabilità sulla base di un progetto personalizzato.

La sessualità delle persone con disabilità torna al cinema. Dopo “The Sessions” ecco “The Special Need”
Torna sul grande schermo il tema della sessualità dellepersone con disabilità. Dopo “The Sessions”, che aveva raccontato la storia delrapporto tra un uomo con grave disabilità fisica e la sua “assistentesessuale”, arriva “The Special Need”, proiettato in questi giorni al CapodarcoFilm Festival. Il protagonista del documentario è stavolta un ragazzo conautismo, che con l’aiuto di due amici cerca di realizzare il suo desiderio diavere finalmente un incontro sessuale con una donna.

“Scrivo di me”: il laboratorio di scrittura dedicato alle persone con esiti di trauma
Si intitola “Scrivo di me” il laboratorio di scritturaattivato dall’INAIL di Forlì e rivolto a un gruppo di dieci persone con esitidi infortunio. L’attività, diretta Emanuela Cocevier, docente presso la facoltàdi Scienze della Comunicazione, permetterà di liberare potenzialità espressive,ma anche di rivedere la propria esperienza personale al fine di ricostruire unprogetto di vita dopo il trauma.

Ombrelloni gratuiti per le persone con disabilità: l’iniziativa di Grosseto
In 22 stabilimenti balneari toscani le persone condisabilità potranno affittare ombrelloni e lettini gratuitamente. L’iniziativa,patrocinata dal Comune di Grosseto, è nata da un’idea della cooperativa marinaaddetti ai servizi di spiaggia; potranno usufruirne tutti coloro, anche nonresidenti, che hanno un’invalidità al 100% o una dichiarazione di gravedisabilità in base alla legge 104, oltre a due accompagnatori.

Il “borgo più bello d’Italia” è ora più accessibile anche per i non vedenti
Particolarmente attento ai turisti con disabilitàanche il comune di Gangi, piccolo paese situato nel parco siciliano delleMadonie, in provincia di Palermo. Il Comune – nominato nel 2014 “borgo piùbello d’italia” - ha recentemente inaugurato un percorso turistico dedicatoalle persone cieche, realizzando non solo audio-guide – disponibiligratuitamente per vedenti e non – ma anche cartelli in braille che descrivonoogni monumento, chiesa e angolo significativo del paese.