1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Curare il dolore in neuroriabilitazione tra presente e futuro_Montecatone
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Contenuto della pagina

Curare il dolore in Neuroriabilitazione tra presente e futuro

 

Imola, 11 Novembre 2015

Il dolore cronico, definito come un dolore che si protrae oltre il normale decorso di una malattia acuta o al di là del tempo di guarigione previsto, è un’esperienza complessa che richiede un approccio diagnostico e terapeutico multi-professionale che collochi al centro la persona, le sue sofferenze, i suoi bisogni e  le sue aspettative. Quando il dolore ha perso la sua funzione primaria, deve essere tempestivamente trattato per non alterare l’equilibrio psico-fisico della persona e non compromettere la sua qualità di vita. Infatti, il dolore, minando il benessere sia della persona sia dei caregivers, la rende inabile non solo fisicamente ma anche emotivamente,portandola a modificare le proprie consuetudini, le relazioni, l’intera esistenza. La cura del dolore è una delle sfide più complesse ed impegnative, soprattutto nelle persone che soffrono per  una lesione del sistema nervoso la quale, frequentemente, porta proprio alla cronicizzazione della sintomatologia, trasformando il dolore in una malattia. Grazie agli importanti progressi registrati dalla ricerca di base nella conoscenza dei meccanismi cellulari e molecolari alla base della trasmissione nocicettiva, negli ultimi anni, l’attenzione perla “cura” del dolore è aumentata. Soprattutto il dolore neuropatico, ovvero quella forma di esperienza dolorifica che deriva dalla disfunzione del sistema somatosensoriale, rappresenta il modello che ha maggiormente stimolato la ricerca farmacologica. Nelle persone che necessitano  di  Neuroriabilitazione, il dolore è  un problema frequente che, quando presente,deve rappresentare un obiettivo del progetto riabilitativo, poiché capace di influenzare negativamente  l’outcome globale.Data la rilevanza del problema, sono in corso, dal 2013, i lavori della Consensus Conference sull’argomento ma non sono, ancora,disponibili linee guida specifiche.Questo Workshop tratterà il tema del  “prendersi cura” del dolore, alla luce delle più recenti acquisizioni fisiopatologiche e farmacologiche;  è rivolto alle figure professionali che si occupano del percorso riabilitativo delle persone con lesioni del midollo spinale e dell’encefalo. Anche se tra i problemi più rilevanti emerge quello dell’appropriatezza prescrittiva dei farmaci contro il dolore, un approccio esclusivamente biologico, limitato alla terapia farmacologica, può non essere sufficiente. Nell’ottica di un approccio multidimensionale vanno tenute in considerazione, le terapie fisiche, le strategie chirurgiche, la terapia psico‐comportamentale ed il sostegno psicologico. La gestione appropriata del dolore, infatti, non può più essere solo un problema di corretta applicazione della Legge 38/2010 ma un obbligo deontologico ed una reale “presa in carico” di responsabilità da parte di tutti gli operatori.

 

 

Il Workshop è accreditato per le Professioni di Farmacista, Fisioterapista, Infermiere, Medico Chirurgo e Psicologo. Per le altre professioni è possibile la partecipazione, ma non l’attribuzione di crediti ECM.
Ai partecipanti è richiesta una presenza  del 100% delle ore totali previste ed il superamento del test finale di apprendimento pari alla performance minima del 75%.


Programma

 

08.30 Registrazione
08.45 Introduzione - Angela Morreale
09.00 Il dolore neuropatico - Rocco Liguori

Discussant: Gian Piero Belloni, Gianni Rossi

09.35La terapia farmacologica nella clinica - Giancarlo Caruso
10.10Domande e discussione
10.25 Impiego della Cannabis nel dolore - Stefano Bernardi
11.00 Domande e discussione

PAUSA CAFFÈ

Discussant: Jacopo Bonavita, Reza Mansouri

11.45 Le cefalee nelle mielolesioni - Giuseppe Bonavina
12.00 Il ruolo della neurochirurgia nella terapia del dolore - Domenico Servello
12.30 Domande e discussione

PAUSA PRANZO

Chairman: Augusto Cavina, Roberto Pederzini

14.30 Lettura Magistrale: Fisiopatologia del dolore e terapia farmacologica - Patrizia Romualdi
15.30 Discussant:Angela Morreale16.15 Neuroscienze cognitive e dolore - Alberto Gallace
Domande e discussione
16.30Take home message e chiusura dei lavori1
17.00 Compilazione questionario ECM

 
 

Imola, 11 novembre 2015 Sala delle Stagioni - Via Emilia, 25

 
 
Ultima Modifica: 04/06/2018