1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Contenuto della pagina

Insieme per ricostruire il futuro


Montecatone Rehabilitation Institute, Ospedale di riabilitazione della persona con gravi lesioni spinali e cerebrali

 
.
 
 

UN OSPEDALE DI ALTA SPECIALIZZAZIONE
Montecatone Rehabilitation Institute è un Ospedale pubblico per la riabilitazione delle persone che, successivamente ad una malattia o ad un incidente, sono affetti da una grave lesione midollare e/o cerebrale che in una elevata percentuale di casi comporta una disabilità permanente.
L’impegno di Montecatone R.I. consiste anche nell'accompagnare i pazienti nel loro percorso di “riappropriazione” della massima autonomia possibile, preparando e favorendo il rientro nei territori di provenienza, con un nuovo progetto di vita compatibile con la disabilità acquisita.
In questi anni Montecatone si è impegnato a consolidare il proprio ruolo di Ospedale di Alta Specialità, perseguendo e sviluppando tutte le necessarie collaborazioni con le diverse istituzioni assistenziali e di ricerca medica, al fine di attualizzare e incentivare la modalità di “lavoro in rete”.
L’Unità Spinale è la maggiore in Italia, quanto a dotazione di posti letto e volumi/complessità dei casi trattati.
Inoltre, caratteristica unica nel panorama italiano, l’ospedale è dotato di una Area di degenza per pazienti in condizioni critiche.

Montecatone Rehabilitation Institute dispone di 150 posti letto in regime di degenza ordinaria e 8 in regime di Day Hospital.

88 posti letto in Unità Spinale 
22 nelle Gravi Cerebrolesioni
22 in Degenze Specialistiche
18 in Area Critica

 

COSA OFFRIAMO
Area Critica: consente una presa in carico riabilitativa del paziente anche in fasi molto precoci 
Unità Spinale: accoglie pazienti con grave lesione midollare nella fase immediatamente successiva alla lesione, completando la riabilitazione in fase subacuta
Gravi Cerebrolesioni Acquisite: per la riabilitazione in fase acuta dopo la grave cerebrolesione acquisita
Degenze Specialistiche: può ricoverare persone affette da lesione midollare e/o cerebrale non acuta che necessitano di trattamenti specifici per complicanze (ad es. lesioni da pressione, chirurgia funzionale dell’arto superiore, problematiche urologiche o gastrointestinali neurogene, spasticità, dolore neuropatico).

Le Unità operative integrano la proposta riabilitativa con diversi percorsi specialistici:
- Riabilitazione gastroenterologica e medicina interna

- Ambulatori specialistici per la cura della vescica neurogena, spasticità, sessualità e fertilità, neurofisiologia, neurologia e neuro-psicologica,vulnologico.

 

PROGETTO RIABILITATIVO
L’approccio riabilitativo ha, a Montecatone, un carattere multidisciplinare e multiprofessionale che richiede una forte integrazione tra gli aspetti clinici e sociali della riabilitazione.

Le palestre riabilitative all'interno del Montecatone R.I., oltre alle dotazioni “standard” di attrezzature e dispositivi, dispongono anche di ausili innovativi: fra essi un esoscheletro robotizzato (EKSO-GT) e un sistema aumentativo, basato su tecnologia BNCI (Brain Neural Computer Interface) per
pazienti tetraplegici/cerebrolesi con capacità di comunicazione minima o nulla.

E’ presente personale specializzato per la riabilitazione in acqua che viene effettuata in una piscina riabilitativa interna all'Ospedale. Di recente inoltre nuovi percorsi riabilitativi sono stati realizzati anche all'interno del parco storico in cui è stata realizzata un’area per allenamento all'autonomia in carrozzina.

L’offerta riabilitativa dell’Istituto prevede la possibilità di sperimentare svariate discipline sportive paralimpiche (principalmente tennis, basket, nuoto, tiro con l’arco, tiro a segno, tennistavolo, ciclismo, golf, scherma).

 

Il programma di Rieducazione attraverso il gesto Sportivo viene effettuato non solo all'interno dell’ospedale, ma anche in strutture sportive aperte alla cittadinanza, in un’ottica di inclusione delle persone con disabilità nella vita sociale.

Nell'ambito del Programma “Abilitazione e Vita Indipendente” vengono garantiti alcuni percorsi - quali gli Interventi Assistiti con Animali, la Scuola in Ospedale, l’utilizzo di ambienti domestici adattati presso la vicina “Casa di accoglienza Anna Guglielmi”, le uscite e i laboratori ricreativi – finalizzati a far si che il paziente e il nucleo familiare sperimentino la possibilità di continuare una vita piena dopo la dimissione.


 

RICERCA E INNOVAZIONE
Ricerca e Innovazione hanno per l’Istituto di Montecatone un ruolo strategico e rappresentano cardini imprescindibili della cura e dell’assistenza medico-riabilitativa. A tal fine vengono sviluppati progetti, che hanno come oggetto principalmente la mielolesione, anche in cooperazione con partner italiani ed europei.
L’istituto supervisiona infine il Registro Regionale per la lesione midollare. Lo sviluppo e la gestione dei progetti di ricerca e di innovazione assistenziale sono supportati da un Comitato Tecnico Scientifico e da una apposita Infrastruttura per la Ricerca e l’Innovazione.

FORMAZIONE
Le convenzioni con diverse sedi universitarie italiane rendono l’Ospedale sede di tirocini e stage formativi per studenti, anche tesisti, specialmente del Corso di Laurea in Fisioterapia e della Scuola di Specializzazione in Medicina Riabilitativa.
Montecatone R.I. collabora alla conduzione del Corso di Laurea in Fisioterapia, che viene realizzato presso il Polo formativo di Imola, e corso di specializzazione in Medicina Riabilitativa dell’Università di Bologna.


 

Dove siamo
Il Montecatone Rehabilitation Institute S.p.A. è ubicato a circa 5 km da Imola, in provincia di Bologna, in una ampia zona collinare, a 200 m di altitudine e al centro di un parco storico alberato di circa 40.000 mq.
Via Montecatone, 37 Imola (BO) Italia
Come raggiungerci

Contatti
Tel. 0542 632811
Fax 0542 632805
info@montecatone.com
www.montecatone.com

Pagina social:
facebook.com/montecatonerehabilitationinstitute

Ultima Modifica: 10/02/2017