1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Contenuto della pagina

“Curare il cervello migliora la vita”

Settimana Mondiale del Cervello 2017

 

Curare il cervello migliora la vita” è il tema al centro della VII edizione della Settimana Mondiale del Cervello, promossa in Italia dalla Società Italiana di Neurologia (SIN), che ha preso il via il 13 e che si concluderà il 20 marzo.

La Settimana Mondiale del Cervello fa tappa anche a Montecatone con l’incontro che la Neurologa Dr.ssa Angela Morreale ha tenuto con pazienti e familiari su come una giusta alimentazione e un corretto stile di vita possono influire sulle malattie di quest’organo.

La “Settimana Mondiale del Cervello” si propone di richiamare l’attenzione su un organo complesso ed affascinante che ancora cela molti segreti ed è responsabile di gravi malattie, nonostante le importanti scoperte di questi ultimi anni.

 

Coordinata dalla Europea Dana Alliance for the Brain in Europa, dalla Dana Alliance for the Brain Iniziatives e dalla Society for Neuroscience negli Stati Uniti, la Settimana Mondiale del Cervello è il frutto di un enorme coordinamento Internazionale a cui partecipano Società Scientifiche di interesse neurologico di tutto il mondo, fra cui anche la Società Italiana di Neurologia (SIN).

Le malattie neurologiche sono ormai le condizioni morbose più diffuse e risultano responsabili delle più gravi condizioni cliniche.  La ricerca ha mostrato importanti progressi e la collaborazione fra Società Scientifiche ed Associazioni di Malati ha consentito una diffusa consapevolezza delle nuove prospettive di prevenzione, diagnosi e cura.

L’impegno della Società Italiana di Neurologia è costante nel diffondere le più recenti conoscenze a riguardo delle malattie neurologiche, sostenendo l’iniziativa “curare il cervello migliora la vita”, al fine di favorire ogni intervento destinato a migliorare le condizioni di chi rischia di subire o è stato colpito da una malattia del cervello.

 
 
Ultima Modifica: 17/03/2017