1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Contenuto della pagina

Altri servizi

 
 

Servizi di Ristoro

Bar: al piano terra dell’Ospedale è a disposizione di pazienti e visitatori un punto di ristoro, a cui ci si può rivolgere anche per l’acquisto di libri, riviste, quotidiani e generi di prima necessità.
Orari di accesso: dal lunedì alla domenica: dalle ore 6.30 alle ore 20:00

Mensa:
 per i parenti dei pazienti degenti è possibile usufruire del servizio mensa dal lunedì al sabato. I costi di un pasto completo (primo, secondo, contorno, frutta e acqua), delle integrazioni extra (vino/bibite) e delle singole pietanze sono esposti presso la mensa. Costo del Pasto completo in mensa: € 7.70

Orari di accesso dal lunedì al venerdì:
13.30 - 14.30 parenti dei pazienti
12.00 - 14.30 dipendenti
12.00 - 12.30 day Hospital

Il sabato, data la minore affluenza dei dipendenti, si può accedere alla mensa senza distinzione di orario: 12,30-14,00.
LA DOMENICA LA MENSA E' CHIUSA

 

Aree socializzanti

 

Sala Polifunzionale: è situata al terzo piano. E' adibita alle diverse attività di laboratorio, nonchè ad incontri con pazienti e familiari
La Sala è aperta dal lunedì al sabato dalle ore 14.30 alle ore 18.00. 

Sala Informatica: è situata al terzo piano. Nell'aula è possibile utilizzare i computer e la connessione internet gratuita, nonchè utilizzare giochi da tavolo e videogiochi.
L’aula è aperta dal lunedì al sabato dalle ore 14.30 alle ore 18.00. Il sabato mattina e la domenica sono accessibili compatibilmente con la disponibilità dei volontari.

 

Altri Servizi

Bancomat:
si trova al termine del corridoio principale dell’Ospedale (Piano Terra), nella zona antistante l’ingresso dei reparti.

Lavanderia:
al secondo piano seminterrato dell’Ospedale è presente una lavanderia accessibile a pazienti e parenti. E' dotata di lavatrice ed asciugatrice e distributore automatico di gettoni. In caso di malfunzionamento della macchina distributrice, i gettoni si acquistano anche presso il Centralino. Costo del gettone per lavatrice e/o asciugatrice € 1,30

 

Televisione
In tutti i reparti, ad eccezione di quelli di Area Critica, è presente nel soggiorno un televisore a disposizione dei pazienti e dei parenti.
È inoltre possibile utilizzare il televisore posto in camera di fronte a ciascun letto, previa sottoscrizione del relativo abbonamento tramite la società “M&M servizi ospedalieri srl” chiamando il numero di telefono +39 3920056519 dalle ore 08.30 alle ore 20.30.
Il contratto permette, oltre ai normali canali televisivi nazionali e locali, la visione di alcuni canali a pagamento del digitale terrestre.
Ai pazienti che richiedono il servizio, sarà fornito, dall'addetto, un telecomando, previo versamento di una cauzione di 10 €. Alla restituzione del telecomando sarà resa la cauzione versata. Il costo del servizio è di 1,00 € (IVA inclusa) al giorno.
Per non disturbare il riposo o le attività degli altri pazienti è consigliato l’uso delle cuffie. E’ possibile utilizzare le proprie cuffie (ad esclusione dei modelli senza filo), o acquistarle presso la società che gestisce gli abbonamenti al costo di 2,00 € (IVA inclusa).

Da tutte le televisioni è possibile seguire un canale dedicato all'informazione per i pazienti e gli operatori di Montecatone.
Il canale trasmette: informazioni generali sulla struttura, annunci rispetto alle attività programmate nella settimana di riferimento, immagini in diretta in occasione di eventi interni, cui non tutti i pazienti possono accedere, registrazione di eventi esterni particolarmente rilevanti (a es. gare sportive cui hanno partecipato dei pazienti).

 
wi fi per pazienti di Montecatone

Telefono Internet e Fax
Su richiesta del paziente all'infermiere referente di reparto, viene collegato alla postazione un apparecchio telefonico, tramite il quale è possibile solo ricevere telefonate dall'esterno. Il Centralino, informato della presenza dell’apparecchio telefonico alla postazione del paziente, si occupa di inoltrare le telefonate. È possibile utilizzare apparecchi cellulari, eccetto casi particolari che saranno resi noti dal personale.
L’accesso ad internet dal proprio computer personale è possibile attraverso Wi Fi secondo le indicazioni del Disciplinare tecnico o tramite chiavetta internet per collegamento al web, acquisita personalmente.Fax: Le trasmissioni via fax possono essere effettuate a pagamento presso il Centralino della struttura, al costo indicativo di € 1 per invii fino a 3 fogli. Eventuali comunicazioni esterne possono essere ricevute via fax, facendo specificare il destinatario ed il reparto di degenza.

 
 

Assistenza religiosa: al secondo piano dell’Ospedale è presente una Cappella, dove tutti i giorni si celebra la S.Messa con rito cattolico o si recita il Rosario.
L’assistenza religiosa è inoltre garantita su richiesta del paziente e/o dei familiari, che possono fare riferimento al personale di reparto, al servizio di Accoglienza o consultare l'elenco qui sotto per contattare il ministro del culto richiesto.

 

Parcheggi
Sono disponibili parcheggi gratuiti con chiara indicazione di specificità per guidatori disabili. Le autovetture devono essere parcheggiate nelle specifiche aree; pertanto le auto in sosta al di fuori di detti spazi, sono soggette a richiamo dal centralino o a rimozione forzata.
Il contrassegno per le facilitazioni alla sosta è valido per usare i parcheggi riservati a persone disabili (indicati con la riga gialla) solo quando l’auto è guidata direttamente dal titolare del contrassegno o lo trasporta. Se il titolare è ricoverato ma non trasportato, i familiari non sono autorizzati ad esporre il contrassegno al fine di sostare nelle aree riservate. Il contrassegno non legittima in nessun caso il parcheggio in spazi riservati ad altre categorie di utenti, in seconda fila o comunque fuori da spazi segnati come parcheggio.
Il parcheggio dell’Ospedale è di proprietà privata, ma la Direzione Aziendale si riserva di applicare tutte le norme previste dal Codice della Strada e richiedere l’intervento dei Vigili Urbani per l’applicazione delle sanzioni di legge: in particolare ogni uso improprio del contrassegno è sanzionabile da parte dei Vigili Urbani (decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, art. 188).

 
Ultima Modifica: 25/07/2018