1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione
Contenuto della pagina

Viaggio italia 2018. L’avventura (in carrozzina) di Danilo e Luca

Barca a vela, wakeboard, arrampicata, convegni e visita all’Unità spinale di Montecatone… quando la passione va oltre la disabilità!

 

A volte le amicizie più importanti nascono nei momenti più difficili. Per Danilo e Luca è stato così. La loro amicizia è iniziata nei corridoi dell’Unità Spinale di Torino oltre 20 anni fa, dopo un incidente, un evento drammatico che Danilo e Luca hanno scelto di vivere come “un inizio”. L’inizio di una nuova vita, di un nuovo modo di vedere le cose, di una nuova avventura. 
È da questa amicizia che quattro anni fa è nato Viaggio Italia, un viaggio speciale che quest’anno annovera tappe in tutto il mondo, un viaggio unico fatto di sport (anche estremi), incontri, prove e sfide… tutte affrontate a bordo della loro carrozzina! 

Dall’11 al 18 maggio Viaggio Italia arriva a Ravenna, per una tappa ricca ed intensa realizzata in collaborazione con il Touring Club Italiano e sostenuta dal Comune di Ravenna. Tanti gli appuntamenti in programma per dimostrare che vivere (e non sopravvivere) con una disabilità è possibile: chiunque ha diritto di viaggiare, lavorare, fare sport, innamorarsi di luoghi e persone, conoscere, incontrare, imparare, aiutare gli altri…
Partendo da Torino a bordo di un camper adattato Blurent (www.blurent.com), Danilo e Luca arriveranno a Ravenna sabato 12 maggio, dopo una tappa a Cremona per un volo in ultraleggero con la flotta di WeFly!Team all’evento “Cielo Senza Barriere”. 

 

Lunedì 14 maggio, ore 16: appuntamento presso l’Unità Spinale di Montecatone, dove Danilo e Luca incontreranno pazienti e fisioterapisti e racconteranno la loro storia e il loro Viaggio. L’obiettivo è quello di portare un messaggio semplice, fatto di esempi e testimonianza, e dimostrare in prima persona quello che è diventato il loro motto: “la disabilità non è un ostacolo ad una vita vissuta pienamente. E’ solo un altro punto di vista!”.

 
 
Ultima Modifica: 21/07/2018