Corsi di formazione

Convegno: Le attività psicologiche con il paziente, le famiglie e i professionisti, nella filiera riabilitativa del neurotrauma

Venerdì, 19 novembre 2021 -Bologna – Aula Magna, Ospedale Maggiore, Largo Nigrisoli, 2
Convegno accreditato ECM


Nell’ambito delle Gravi Cerebrolesioni acquisite (GRACER), la figura dello psicologo risulta essere presente all’interno dei diversi servizi che si occupano del paziente e del nucleo familiare, dal momento dell’esordio in poi. Si occupa di numerosi ambiti di intervento che vanno dal sostegno psicologico della famiglia e laddove è possibile del paziente, alla valutazione e al trattamento neuropsicologico e all’elaborazione e realizzazione nel gruppo di lavoro del progetto di cura e di assistenza. Infine lo psicologo diviene elemento fondamentale di sostegno emotivo dell’équipe dei professionisti che ruotano attorno al paziente e alla famiglia.

Già dal 2015 è attivo il progetto “Attività psicologiche e neuropsicologiche nella filiera riabilitativa del neurotrauma, con particolare riferimento alla grave cerebrolesione”, che mette in rete gli psicologi che lavorano all’interno del PDTA Gracer dell’AUSL di Bologna.

Il presente convegno costituisce un momento di riflessione e di condivisione seguente al precedente evento formativo tenutosi a novembre 2017. La finalità principale è quella di illustrare i più recenti aggiornamenti in tema di GRACER rispetto al contributo che lo psicologo può dare all’interno della rete dei servizi a partire dai bisogni emergenti, in un continuum che segue il percorso del paziente dalla realtà ospedaliera a quella territoriale.

Programma

OraArgomentoRelatore
10.00Saluti Autorità
10.30Apertura dei lavori
G. Pagliaro, G. Gordini, R. Piperno
PRIMA SESSIONE
Moderatore: M. Monti
10.40Il contributo dello psicologo al lavoro in equipe e nell’integrazione con le diverse figure professionaliF. Morara, N. Mazzoli
11.00L’equipe integrata: le attività psicologiche dalla Casa dei Risvegli Luca de Nigris alla continuità territorialeM. De Blasi, A. Temporini
11.20Il percorso metropolitano “Coma to Community” per la persona con grave cerebrolesione acquisitaF. La Porta
11.40Una revisione delle Cochrane review sulla (neuro)psicologia delle cerebrolesioniI. Ferrario
12.00Le nuove frontiere della riabilitazione neuropsicologicaC. Dolcini
12.20Il tempo della comunicazione come strumento di curaE. Ferriani
12.40Dibattito
12.50PAUSA PRANZO
SECONDA SESSIONE
Moderatore: L. Simoncini
14.30Il coinvolgimento della famiglia e il cambiamento nella presa in carico del paziente GracerP. Salucci
14.50Il sostegno psicologico dall’emergenza alle cure palliative (Nuovi progetti nell’area emergenza – riabilitazione OM, cure palliative, follow up)E. Righini
15.10La gestione dei disordini neuropsicologici nella fase post ospedaliera. L’esperienza dei laboratori Girasole a BolognaC. Di Stefano, A. Di Santantonio
15.30La gestione dello stress nel team: l’esperienza di MontecatoneG. Pagliaro, R. Zufacchi
15.50TAVOLA ROTONDA CON PAZIENTI, FAMIGLIE E ASSOCIAZIONI
Moderatori: L. Simoncini, M. Venturelli, F. De Nigris
17.00Chiusura dei lavoriM. Tubertini,
V. Valmori
Compilazione questionario ECM

Informazioni e iscrizione

La partecipazione è gratuita. L’iscrizione è OBBLIGATORIA entro e non oltre il 12 novembre 2021.

Numero partecipanti: 50

Destinatari: Assistenti Sociali, Educatore Professionale, Fisioterapista, Infermiere, Logopedista, Medico Chirurgo, Psicologo, Tecnico di neurofisiopatologia, Terapista occupazionale.

Al termine del corso verrà rilasciato un regolare attestato di partecipazione.
E’ previsto il rilascio di 7 crediti ECM, con una presenza documentata del 100% per tutta la giornata ed il superamento del test finale di apprendimento pari alla performance minima del 75%

Per informazioni

Ufficio Formazione
Tel. 0542 632810
staff.formazione@montecatone.com
www.montecatone.com/attivita-psicologiche-convegno

Responsabile Scientifico

Gioacchino Pagliaro

Norme di accesso al convegno

Per accedere al convegno occorre essere muniti di Green Pass: certificazione verde Covid-19 (Green Pass) oppure effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore)

Iscriviti alla newsletter
Resta in contatto per ricevere informazioni/aggiornamenti su iniziative ed eventi.
Dichiaro di aver letto la Privacy Policy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali
Condividi su:
X

    Per scaricare la guida ti chiediamo di compilare il form seguente.
    I campi contraddistinti con * sono obbligatori.
    Chi sei

    Consensi