Collaborazioni

Espandere la propria rete per migliorare la qualità delle cure

Uno dei driver strategici di sviluppo del Montecatone Rehabilitation Institute riguarda la «costruzione di reti e partnership». Intense sono, in quest’ottica, le attività della Direzione e della Ricerca.

Inail

La partnership è finalizzata alla creazione di un servizio che affronta in modo completo tutte le problematiche derivanti da una disabilità acquisita.

Accanto al percorso terapeutico-riabilitativo, gli infortunati sul lavoro ricoverati a Montecatone potranno infatti accedere a percorsi diagnostico-terapeutici integrati, finalizzati al reinserimento sociale e lavorativo e a un servizio d consulenza, fornitura, adattamento e personalizzazione di ausili che, nel processo di inclusione socio-professionale rivestono un ruolo determinante poiché contribuiscono ad aumentare l’autonomia funzionale e la qualità della vita.

 

Università

Il Montecatone Rehabilitation Institute ha al suo attivo numerose convenzioni con altrettante università in Italia e all’estero.

Esse riguardano corsi di laurea o tirocini curricolari cui i professionisti dell’Istituto garantiscono il proprio know-how per irrobustire quello dei medici – infermieri del domani. Sono attive collaborazioni con le università di Bologna, Milano, Milano Bicocca, Reggio Emilia, Padova, Trieste, Urbino, Verona, Madrid, con la Scuola Universitaria della Svizzera Italiana, la Scuola Lombarda di Psicoterapia, Pegaso, La Sapienza di Roma.

Cochrane Rehabilitation

L’accordo di collaborazione è stato sottoscritto con il più prestigioso ente internazionale no-profit che raccoglie, valuta criticamente e diffonde le informazioni relative all’efficacia degli interventi sanitari.

Esso prevede lo sviluppo e l’implementazione di attività congiunte, come il supporto e il rafforzamento delle migliori evidenze scientifiche nella riabilitazione delle persone con mielolesione e si tradurrà nella promozione e diffusione di prove scientifiche e metodi, sviluppati da Cochrane Rehabilitation sia agli operatori sanitari sia agli utenti dell’Istituto di Montecatone. Parallelamente il personale dell’Istituto è coinvolto nelle attività di revisione sistematica correlate alla riabilitazione.

CNR-Istec

La collaborazione è stata attivata con l’Istituto di Scienza e Tecnologia dei materiali ceramici, parte del CNR.

Essa consta in un’attività di consulenza tecnico/scientifica finalizzata all’implementazione clinica di filtri HMEf sviluppati nell’ambito del Progetto. Montecatone R.I. si impegna a mettere a disposizione, dietro supervisione medica, le attrezzature utilizzate nella gestione clinica di pazienti con ventilazione invasiva e non invasiva, sia tracheotomizzati.

IRCCS Istituto Scienze Neurologiche Bologna

Sono tre i punti qualificanti la preziosa collaborazione con l’Istituto di Scienze Neurologiche di Bologna.

1) progettazione e realizzazione di interventi in ambito clinico, riabilitativo e tecnologico dedicati al trattamento dei pazienti con mielolesione o grave cerebrolesione acquisita; 2) sviluppo e definizione di percorsi diagnostico-terapeutico-assistenziali integrati; 3) collaborazione sia nel campo della ricerca clinica e di base sia nell’ambito delle lesioni midollari traumatiche, sia nel campo delle cerebro lesioni (con importanti risvolti sia in campo neurologico, che neuroradiologico e neurochirurgico).

Iscriviti alla newsletter
Resta in contatto per ricevere informazioni/aggiornamenti su iniziative ed eventi.
Iscrivendoti alla Newsletter riceverai InVolo, il magazine semestrale di Montecatone.
X
Per scaricare la guida ti chiediamo di compilare il form seguente.
I campi contraddistinti con * sono obbligatori.
Chi sei

Consensi