Lesioni al midollo spinale

Il midollo spinale consente al cervello di comunicare con il resto del corpo tramite un continuo interscambio di messaggi

Che cos’è la mielolesione

La mielolesione è un danno a qualsiasi parte del midollo spinale o dei nervi nel canale spinale (inclusa la cauda equina) che può provocare una perdita temporanea o permanente di movimento e/o sensazione sotto la lesione stessa. Può anche influenzare le funzioni autonome come la respirazione, la pressione sanguigna, il controllo della vescica e dell’intestino o la funzione sessuale.

Molto spesso la causa è un trauma, ad esempio un incidente stradale, una caduta, un infortunio sportivo o un incidente sul lavoro. Ma può anche essere causato da degenerazione o malattia, ad esempio vascolare, infezione o tumore.

lesioni_al_midollo_2

Da cosa dipende la gravità della lesione

La gravità della lesione dipende dal suo livello e dalla sua completezza:

la lesione individuata sotto il collo, che coinvolge le gambe e parte del tronco, si definisce paraplegia; sopra il collo, coinvolge il tronco, le braccia e le gambe e si chiama tetraplegia

La mielolesione può influenzare tutte le funzioni del corpo e portare a diverse complicazioni precoci e tardive come problemi respiratori, spasticità infezione, dolore, trombosi, lesioni da pressione, osteoporosi o problemi psicosociali.

Iscriviti alla newsletter
Resta in contatto per ricevere informazioni/aggiornamenti su iniziative ed eventi.
Iscrivendoti alla Newsletter riceverai InVolo, il magazine semestrale di Montecatone.
X
Per scaricare la guida ti chiediamo di compilare il form seguente.
I campi contraddistinti con * sono obbligatori.
Chi sei

Consensi