Terapia occupazionale

L'obiettivo è garantire ai nostri pazienti il raggiungimento del miglior livello di autonomia possibile nei vari ambiti della vita quotidiana

Il percorso di Terapia Occupazionale è trasversale e supporta lo sviluppo del programma riabilitativo globale personalizzato proposto ai pazienti del Montecatone Rehabilitation Institute.

Questo programma, tramite l’analisi delle attività, valuta ed interviene sulle tre componenti della performance:

  • 1

    la persona, facendo migliorare, conquistare o compensare abilità di acquisizione;

  • 2

    le attività significative per la persona, modificandole ed adattandole alle sue abilità;

  • 3

    l’ambiente fisico, sociale e culturale del paziente, rendendolo accessibile, per sostenere la partecipazione dell’individuo e promuoverne l’autonomia

Finalità del servizio

La finalità della Terapia Occupazionale è il raggiungimento del maggior livello di autonomia/indipendenza possibile per i pazienti in tutti gli ambiti della quotidianità grazie al recupero e all’utilizzo ottimale delle funzioni. Al servizio concorrono terapisti occupazionali ed infermieri. Vediamo insieme di cosa si occupano:

  • 1

    Collaborano nella scelta e personalizzazione di carrozzina e cuscino, per ottimizzare le potenzialità residue individuali nell’ottica del raggiungimento della massima autonomia possibile;

  • 2

    Addestrano all’utilizzo della carrozzina una volta acquisita l’abilità di spinta in ambienti piani; predispongono ortesi personalizzate funzionali allo sviluppo del programma riabilitativo in relazione al livello di disabilità;

  • 3

    Individuano le strategie e gli ausili necessari allo svolgimento delle attività della vita quotidiana e relativo addestramento;

  • 4

    Individuano le strategie e gli ausili più idonei all’utilizzo di sistemi informatici, ai fini sia ludici che occupazionali;

  • 5

    Si occupano dell’addestramento per acquisire competenze e abilità per praticare hobbies, interessi ed attività produttive;

  • 6

    Individuano attività a valenza riabilitativa esterne alla struttura e ne supportano lo svolgimento, nell’ottica dell’accompagnamento verso la conoscenza di realtà ed esperienze proprie del post-dimissione;

  • 7

    Valutano le caratteristiche del domicilio (su planimetria) e suggeriscono eventuali modifiche in funzione delle abilità individuali residue, al fine di facilitare la predisposizione del rientro a casa e la gestione da parte dei caregivers gestiscono le attività di Rieducazione tramite il   gesto tecnico-sportivo, favorendo la conoscenza delle possibilità di praticare sport nel territorio di appartenenza.

In quanto servizi ed opportunità trasversali, a supporto dello sviluppo del programma riabilitativo globale personalizzato, la Terapia Occupazionale coordina attività quali la Rieducazione tramite il Gesto Sportivo ed il Percorso Riabilitativo di Orientamento alla Guida.

terapia_occupazionale_2
Iscriviti alla newsletter
Resta in contatto per ricevere informazioni/aggiornamenti su iniziative ed eventi.
Iscrivendoti alla Newsletter riceverai InVolo, il magazine semestrale di Montecatone.
X
Per scaricare la guida ti chiediamo di compilare il form seguente.
I campi contraddistinti con * sono obbligatori.
Chi sei

Consensi