Scuola in ospedale

Garantiamo l'attività didattica ai nostri pazienti in piena armonia con lo sviluppo del percorso riabilitativo

L’obiettivo della Scuola in Ospedale, progetto nazionale attivato dal Ministero dell’Istruzione e coordinato dagli Uffici Scolastici regionali, è di consentire la prosecuzione degli studi agli alunni degenti che temporaneamente non possono frequentare la scuola territoriale di appartenenza.

La Scuola in Ospedale è attiva all’Istituto di  Montecatone dal 2004 grazie alle collaborazioni con:

  • l’Istituto Comprensivo 6 di Imola che mette a disposizione un insegnante di lettere per i ragazzi impegnati fino alla terza media
  • l’Istituto Alberghiero Scappi di Castel San Pietro Terme per gli studenti degenti che provengono da tutte le tipologie di scuola secondaria di secondo grado – dai licei, agli istituti tecnici, ai professionali.  L’Istituto Scappi può disporre per svolgere tale servizio dei docenti a tempo indeterminato e determinato per discipline dell’area comune: italiano, matematica, inglese, scienze; per coprire le materie d’indirizzo ci si avvale di docenti in servizio in scuole con cui l’I.I.S. Scappi “B. Scappi” ha stipulato accordi di rete, a collaborazioni con Docenti delle scuole di appartenenza e/o collaborazioni professionali a titolo volontario.

Compito dei docenti ospedalieri è di progettare ed attuare percorsi educativi e formativi personalizzati che, tenendo conto dei tempi previsti di degenza e delle esperienze, conoscenze e competenze pregresse dell’alunno malato, siano calibrati sulle sue condizioni di salute e mirati ai suoi bisogni presenti e alle sue attese per il futuro.

 

Come è organizzata l’attività didattica

Le lezioni si svolgono al mattino e nel primo pomeriggio, con un orario personalizzato anche in relazione alla riabilitazione e alle cure che lo studente deve effettuare, in appositi spazi (sala polifunzionale, sala informatica) o direttamente in camera, se il ragazzo è ancora impossibilitato ad alzarsi dal letto.

L’attività didattica si svolge con percorsi modulari personalizzati, che mirano a sviluppare i nuclei fondanti delle discipline, tenendo conto delle varie tipologie di scuole d’appartenenza dei ragazzi: i docenti ospedalieri concordano coi colleghi delle rispettive materie della scuola di provenienza dell’alunno degente percorsi da privilegiare e finalità da conseguire.

La didattica prevede lezioni personalizzate, con l’impiego anche di metodologie digitali e applicazioni didattiche per Lavagna Interattiva Multimediale e per tablet; videolezioni; uso di piattaforme di e-learning e di e-book, ma anche attività laboratoriali di tipo ludico e uscite didattiche con la collaborazione degli Educatori di Montecatone. Quando possibile, vengono utilizzate videoconferenze con la classe di provenienza dell’alunno.

scuola_in_ospedale_2

Misurazione di efficienza del servizio

Vengono inviate alle scuole di provenienza informazioni sugli argomenti trattati in ospedale, le valutazioni in merito alle abilità dimostrate e ai contenuti acquisiti.

Al termine di ogni trimestre o quadrimestre, gli Studenti che avranno trascorso il tempo prevalente in ricovero saranno scrutinati dai Docenti della sezione ospedaliera; se, invece il tempo di ricovero è limitato e comunque inferiore a quello di presenza in classe le certificazioni dei crediti formativi, comprensive delle ore d’insegnamento effettuate per ciascuna materia, vengono inviate alle scuole di appartenenza, dove sono recepite dai relativi Consigli di classe ai fini della ammissione degli allievi alla classe successiva o a sostenere le prove dell’esame di Stato.

A volte gli stessi esami vengono svolti in Ospedale in coordinamento con le istituzioni scolastiche competenti.

Per maggior informazioni: scuolainospedale.miur.gov.it

Iscriviti alla newsletter
Resta in contatto per ricevere informazioni/aggiornamenti su iniziative ed eventi.
Iscrivendoti alla Newsletter riceverai InVolo, il magazine semestrale di Montecatone.
X
Per scaricare la guida ti chiediamo di compilare il form seguente.
I campi contraddistinti con * sono obbligatori.
Chi sei

Consensi